drug side effects

Come fare una lanterna di zucca per Halloween

Lanterna di zucca

Ecco una lanterna di zucca pronta per Halloween!

Siamo a metà ottobre e i nostri bambini stanno già pensando che a fine mese sarà il momento di Halloween, la famosa festa di Ognissanti che dagli Stati uniti e dal Regno unito è stata importata anche in Italia. Siete pronti a costruire una bellissima zucca di Halloween da mettere alla finestra?

Come ben sanno tutti i bimbi, il 31 ottobre è il momento in cui vestiti con costumi mostruosi e terrificanti (a proposito, avete già provveduto a vendere quello dell’anno scorso e a comprarne un altro di seconda mano su Usatobimbi.com?) si va in giro di casa in casa a chiedere “dolcetto o scherzetto“, ovvero una caramella o un cioccolatino in cambio del non fare un brutto scherzo ai proprietari di casa.

A dire il vero in Italia girare di casa in casa vestiti da fantasmi e mostri non è ancora molto di moda, e al massimo Halloween si festeggia a casa con qualche amichetto approfittando delle vacanze dei Morti o in qualche bar/discoteca per i più grandicelli, soprattutto nelle grandi città come Milano, Roma, Torino.

Ciò non toglie che Halloween è un’ottima occasione per passare un po’ di tempo con i nostri figli, magari per preparare la tradizionale lanterna di zucca da mettere alla finestra!

La lista di quello che occorre per preparare una lanterna di zucca da mettere alla finestra è semplicissima:

  1. una grande zucca, meglio se arancione
  2. un coltello molto affilato, benissimo quelli da carne
  3. un grosso cucchiaio o un altro strumento adatto a svuotare la zucca (come il dosatore per il gelato, se ne avete in casa)
  4. un bel pennarello ed eventualmente dei fogli di carta
  5. una candela grande
  6. diversi spilli

Per cominciare, si deve svuotare la zucca di tutta la polpa. Possiamo cominciare tagliando la zona attorno al picciolo, a forma di cerchio, in modo da aprire la zucca. Scavare la zucca di Halloween è la parte più complessa, soprattutto se la zucca che abbiamo scelto porta all’interno molta polpa. Bisogna scavare con cura, raschiando anche le pareti della zucca, in modo da lasciarle pulite. In questo modo, non dovremo preoccuparci di lasciare la candela all’interno.

Per quanto riguarda il volto della zucca di Halloween, conviene fare delle prove su fogli di carta.

Se vogliamo una zucca un po’ originale, possiamo dare un’occhiata alle decine di proposte disponibili su siti specializzati che presentano degli stencil con volti per le zucche di Halloween da ritagliare e usare: http://www.celebrating-halloween.com/pumpkincarving/ o http://www.bhg.com/halloween/pumpkin-carving/printable-pumpkin-stencils/ sono solo alcune delle decine che possiamo trovare cercando “halloween stencil” o “pumpkin stencil” in un motore di ricerca.

Una volta scelto il volto della nostra zucca, possiamo fissare il foglio di carta sulla zucca usando degli spilli e bucando lungo il volto disegnato. Con il pennarello uniremo poi i buchetti, in modo da rifare il disegno originale sulla zucca.

Con il coltello possiamo ritagliare la zucca di Halloween lungo il percorso tracciato. Quando la zucca è pronta, dal tappo in alto vicino al picciolo che abbiamo rimosso possiamo infilare la candela, richiudere il tappo e accender la candela usando un foglio di carta passando dai buchi.

Quando avete finito, spediteci una foto! Le più meritevoli saranno pubblicate sul blog di Usatobimbi.com !

Tags: , ,